10 luglio

san_vigilio.jpg…e un’altra settimana è passata. Tutto sommato per il momento procede bene. temevo di dover inventarmi il modo di riempire le giornate, ma alla fine arrivo alla sera (notte?) stanco morto. Gli U2 hanno aiutato alla causa e settimana prossima ci sarebbe Madonna…..però per questo giro salto….al limite avrei bisogno di quella di San Luca. Oggi vedo il piccolo con mia moglie. Dopo Riccione lo portiamo in montagna con gli altri nonni…..così la par condicio è salva. Non vedo l’ora di vedere la sua faccia quando gli regalo la maglietta di Bono e compagni.Finalmente torno anch’io tra i monti. Bormio mi manca, ma adesso la meta è il trentino. E’ solo per il weekend, ma non perdo certo l’occasione di portarmi dietro la mia fedele mountain bike. Certo….prima di partire devo andare a comprarmi il famoso zainetto con tutto quello che c’era dentro. 

5 commenti

Archiviato in me myself and I, Senza categoria, Viaggi e vacanze

5 risposte a “10 luglio

  1. stapelia

    Scusa 2.0…..non sarebbe meglio un bel marsupio??? Che almeno lo monti a mo’ di cartuccera e non te lo levi più???? Facci un pensierino e OKKKIIIIOOOOO ai fulmini!!!!

  2. giulia

    non riesco a capire cosa spinge un uomo a condividere delle cose cosi’ personali con degli estranei, certo mi dirai è uno sfogo, ma a volte sembra piu’ una richiesta di soccorso, aiuto, pacca sulla spalla, una donna capirei, ma un uomo, del tuo calibro, mettere tutto in piazza, in attesa di che ? che il sole asciughi la sofferenza? a volte credo che ognuno di noi avrebbe bisogno di un gemello, magari diverso, e non dover attendere dal cielo, qualcosa che deve cercare solo dentro se stesso !

  3. slin

    cara giulia…..da che pulpito……
    syl

  4. giulia

    il pulpito ? che c’ entra, ho scritto da una donna capirei !!!…..ma non da un uomo del tuo Calibro !!!

  5. ilgattosilvestro

    calibro? intendi il giro vita? ….scherzi a parte, se dovessi comportarmi come un “uomo del mio calibro” dovrebbe, sarei sempre vestito con un gessato grigio, non commenterei il concerto degli U2 coi i miei collaboratori, leggerei il sole 24ore, mi farei meno scrupoli nei confronti del prossimo e soprattutto non sarei qui su questo blog. Se ci sono e se scrivo quello che scrivo è proprio perchè non voglio comportarmi come “un uomo del mio calibro”…..almeno qui dentro.
    syl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...