gita a venezia

venezia.jpgDi un lungo weekend passato così così, salvo la gita a Venezia di Domenica. La salvo per diverse ragioni. La prima è che è stata la prima volta che GL ha visto la città con le strade d’acqua e le barche al posto delle auto. La seconda è che ho conosciuto finalmente alcuni degli altri genitori dei compagni di classe di GL, e la cosa mi ha fatto piacere (forse per la prima volta ho visto seriamente la possibilità di ricostruirmi una vita a Bologna con nuovi amici e nuovi interessi). La terza è che ho ripreso in mano la macchina fotografica. Devo ancora scaricarmele, ma ho in mente uno scatto che mi è riuscito particolarmente bene in piazza s. Marco. La quarta è che per un giorno ho lasciato fuori dalla mia testa i problemi e i pensieri che mi stanno tormentando. Una giornata tranquilla in cui sono riuscito anche a sorridere. La quinta è che nonostante il maltempo dei giorni precedenti e successivi, il tempo è stato dalla nostra e l’acqua alta anche. La sesta è che nonostate abbia preso il treno, non ci siano stati ritardi o inconvenienti….anzi se devo dirla tutta, è stato il viaggio in auto che ho fatto venerdì che mi ha fatto impazzire….ma di questo magari ne parlerò in un’altra puntata

5 commenti

Archiviato in me myself and I, Senza categoria, Viaggi e vacanze

5 risposte a “gita a venezia

  1. velvet

    🙂 che bello leggerti così.!! io adoro Venezia e tutto il friuli/veneto in generale, non sò perchè mai ma mi fa sentire ” a casa ” …e io non ho pareti là !!mah..forse in una vita precedente kissà !!??Altra cosa…io adoro fotografare …e quando mi metto dietro il suo mirino, beh che dire ho un bel occhio !! infatti l’altro giorno parlavo con mio marito sul fatto che x quest’anno ci siamo fatti già il regalo natalizio…ma x il prox …voglio assolutamente una macchina reflex come si deve !! un abbraccio grande grande !!
    Grazie Lory. Felice di aver fatto passare un po’ di positività nel mio post, anche perchè di questi tempi è per me merce rara. Quanto all”occhio, non ho dubbi su quanto siano belli quelli verdi, anche se devo andare assolutamente sulla fiducia….. La reflex è un bel regalo credimi. E’ tre anni che mi sono fatta quella digitale ed è uno dei migliori acquisti che abbia mai fatto….

  2. luciamarte

    nata e vissuta a Venezia (comune) confesso di odiarla con tutte le mie forze quando ci DEVO andare magari per questioni burocratiche. Confesso però di adorarla in questa stagione, magari con un po’ di nebbia, magari verso sera. E bravo gatto, ma la prossima volta fai un fischio, immagino che uno spritz come Dio comanda tu non l’abbia bevuto.
    Spritz?

  3. ciulia

    … ti manca la cultura di base!!!!

  4. Ma gattone!!! Lo spritz lo si beve anche a Milan…….1/3 vino bianco, 1/3 selz o acqua molto frizzante e un terzo dipende dal barista (Aperol, Gin, Cynar…Crema di Marsala etc) il risultato deve essere comunque di colore rosso. Ti ho mai detto che da studentessa facevo la barman di notte??? Baci
    Quando penso a Venezia mi viene in mente Charles Aznavour….Come sono antica!!! XD

  5. luciamarte

    … BITTER, BITTER e oliva, con l'”osso”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...