Tutto sgarbellato….


Così mi sono ritrovato dopo.

Avevo da poco iniziato la mia sessione di fisioterapia con la musica che discretamente faceva da sottofondo in palestra, una palestra che grande non è. Lo so bene perchè prima di iniziare a premere il tasto + sul tapis roulant e raggiungere la mia velocità di esercizio, non avevo ancora messo le cuffiette del mio i-phone alle orecchie.

Poi, l’andatura si è fatta un po’ più veloce, non tanto da correre ,ma abbastanza per farsi venire il fiatone e sudare.  Fuori pochi decibel, ma nelle orecchie le chitarre a tutto volume degli AC/DC aiutavano sempre più a spingere sulle gambe mentre il tappeto lentamente si inclinava verso una virtuale salita.

Poi un SMS… la curiosità di leggere (è proprio vero, curiosity killed the cat)….con la mano prendo dentro al filo degli auricolari…..e in un attimo l’i-phone vola sul tappeto che nel frattempo velocemente continua a scorrere sotto i miei piedi.

Istintivamente mi fermo mi giro e mi abbasso tentando di raccogliere lo smartphone caduto, ma vedendolo sparato come un proiettile dal tappeto avrei dovuto capire che l’istinto non mi aveva consigliato bene. In una frazione di secondo faccio la stessa fine del telefonino…..sparato con un fracasso assordante nel bel mezzo della palestra, disturbando la dolce musica di sottofondo che continuava ad essere diffusa dagli altoparlanti, dopo essermi brasato (sgarbellato) la mano e soprattutto la gamba sinistra, quella che ironicamente in quel luogo stavo tentando di rimettere a posto dall’incidente muscolare di fine estate.

Fortunatamente uno dei fisioterapisti era nelle vicinanze e prontamente ha premuto lo stop di emergenza, prima che la scritta Tecnogym fosse indelebilmente impressa su tutto il resto della gamba.

Facendo finta di nulla mi rialzo prontamente sperando di essere passato inosservato, ma gli sguardi spaventati  e allo stesso tempo divertiti di tutti gli altri frequentatori della palestra mi fanno capire quanto fosse vana questa speranza.

Il sangue vivido sulla gamba e sulla mano testimonia il goffo volo che mi sono ritrovato a fare e il battito cardiaco,  che grazie  alla fascetta della Polar che indossavo ha registrato un salto da 140 a 170 bpm,  ne da un’ulteriore riprova.

Dopo il doveroso passaggio a disinfettarmi ho ripreso la mia camminata sul tapis roulant, senza cuffie questa volta e scrivendo mentalmente sulla lavagna cento volte “non devo distrarmi mentre faccio gli esercizi, non  devo distrarmi mentre faccio gli esercizi, non…..”

Annunci

11 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, palestra, Senza categoria, Sport

11 risposte a “Tutto sgarbellato….

  1. non è che magari è disponibile anche una versione video dell’accaduto …magari la palestra ha un impianto di video sorveglianza …no ehhh ??
    peccato …
    veramente un peccato …
    sai … su you tube avresti fatto il botto !!! 😀
    anzi avresti sicuramente vinto a paperissima !!!
    ps….
    io sulla lavagna avrei scritto …
    sono un pirla …. che figura da pirla !!! … *-D

  2. l’ultima volta che sono passata avevi la gamba ingessata…….
    vabbeh sei un gatto un po’ maldestro…..
    ma che ti sgarbelli per leggere un sms!???!!!capisco se fosse passata qualche gnocca!!!! 🙂
    vabbehh posso solo augurarti di riprenderti presto….un grande abbraccio….

  3. rasoiata

    In questi casi si spera sempre nell’aiuto della perizomata di turno.

    Io avrei detto, con inizio di lacrima:
    “E come faccio adesso a portare a spasso il mio Dalmata?”

    Avresti riscosso un notevole numero di appuntamenti.

    Ciao,
    Zac

    • Purtroppo niente perizomate nella palestra da fisioterapia. L’età media è così alta che anche la Rita Levi Montalcini farebbe la sua sporca figura.
      Se mi capitasse di ruzzolare ancora in quella un po’ da fighetti mi terrò comunque in serbo la battuta…..sempre se gambette rimagono integre.
      😉

  4. mi sei mancato Syl…
    come sta il ragazzo e tu ti sei ripreso???
    appena posso ti passo a salutare e ad avere tue notizie….
    occhio agli SMS!!!!:-)
    un abbraccio Ade

    • Ciao Zia Ade. Io sto bene anche se come vedi la fisioterapia non è ancora del tutto finita, ma ormai, se non mi sgarbello ulteriormente, sono in dirittura d’arrivo.
      Tu tutto bene? Finito il periodo “nuvoloso”?
      Il cucciolo sta benissimo….sta venendo fuori un playmaker coi fiocchi !

      un abbraccio
      syl

  5. Aiiiiiiiiiiiiiiiiiii….mi fa male solo guardare le foto…per me niente cell in palestra …troppo pericoloso 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...