C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Balzac)

Mi sono imbattuto in questo aforisma qualche mese fa e me lo sono ritrovato attaccato più recentemente.
So che attaccare non è un verbo da accompagnare ad un aforisma, ma quando è impresso su una calamita che viene persa nei meandri di una valigetta e misteriosamente, dopo alcuni mesi, viene attratta da un’altra calamita messa nella medesima valigetta con sopra un gatto……beh allora attaccare è un verbo che si può utilizzare.
Parlando poi di calamite, mi viene in mente un brano di un libro letto recentemente, Mangia Prega Ama della Gilbert.
Il libro di per se non è un granchè, ma come spesso accade, su qualche centinaio di pagine ci potrà pur essere qualche riga interessante, e per quel che mi riguarda, le parole che mi sono rimaste impresse, quelle in cui in qualche modo mi ci ritrovo, sono quelle di lei che descrive l’ineluttabilità di un rapporto d’amore e di passione:
“Ci sono leggi naturali che governano l’espressione sessuale di due persone….sentirsi a proprio agio con il corpo di un altro non è questione di buona volontà…..Tutto sta in un misterioso magnete nascosto da qualche parte in profondità dietro lo sterno, o c’è o non c’è.”

7 commenti

Archiviato in Amore, il gatto syl, me myself and I, Senza categoria

7 risposte a “C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Balzac)

  1. beh caro il mio gatto…non si è attaccato…. che brutta parola !!!
    si dice è stato Atratto !!!
    molto meglio no ???
    un’ attrazione fatale …non è riuscito a resistere al suo magnetismo !!!
    infatti come dice quella frase del libro , non è questione di buona volontà …
    ma di feeling … questione di feeling cantava cocciante !!!
    certo che un ora d’amore …. stupenda canzone della Ruggeri !!
    e anche un’ora d’amore , di quelle fatte bene ..^-^” …stupenda pure questa !!! quando ce vò ce vò ehh !!!
    ti auguro un bel week e almeno un paio d’ore d’amore …
    mi raccomando non esagerare che poi ti fà male…sai l’anzianità galoppa ehh !!!
    un abbraccio !!! :-PPPP

    • Si maestrina, atratto è più indicato di atacato. 😉

      (chi di correzione ferisce…….)

      Comunque scherzi a parte, il termine nasce dal fatto che stiamo parlando di uno, anzi due, di quei magneti da frigorifero che si trovano nelle librerie, e tu i magneti li hai attaccati o attratti al frigorifero?

      Quanto al paio d’ore……dunque fammi fare due calcoli….2 ore diviso 5 minuti…..naaaa…..(si fa per scherzare ne).
      Buon weekeend anche a te.

  2. made57

    non mi dire che sei riuscito a finire il libro?????
    perche’ io che DIFFICILMENTE tralascio un libro…… beh dopo 1 settimana che non riuscivo ad andarci alla fine…..
    l’ho mollato sul tavolino e prima o poi….forse…..lo riprendero’ in mano…..
    ah..ho letto tutto Roma….ma l’India mi sono bloccata…..
    perche’ secondo te????
    e’ feeling….e’ questione di pelle……
    Pensa che il ragazzo inizia a tifare per l’AJ ….
    buon inizio settimana…….

    • beh, salta l’india e passa all’indonesia. Li almeno c’è un po’ di sesso (ma non t’aspettare chissà che).
      Comunque ho impiegato anche io più di un mese per leggerlo. Non ne potevo più. Quando andavo in bagno (tipico luogo di lettura) piuttosto mi leggevo i volantini pubblicitari della coop.
      PS: AJ? vorrei farti notare che è a pari punti di Varese che ha un budget che è un quinto, ehm…..

  3. io non commento, canto: per un’oraaaaaaaa d’amooooooooooooooooreeeeeeee non so cooooosa fareeeeeeeeeiiiiii
    dududududduuuuuuduuuuuuduuuuuuu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...