Parliamo di lingue

Titolo provocatorio, ma non parliamo di quelle lingue li che pensate voi.

Oggi si parla di lingue parlate.

Stasera tornando a casa in auto ascoltavo una canzone in inglese. Non mi ricordo bene qual era e per la mia riflessione non è importante, ma il testo era chiaro e a un certo punto diceva “I like you”.

“Che strano” ho pensato. In italiano la stessa frase si traduce con, “mi piaci” usando il verbo riflessivo (maestra spero di non scrivere cavolate)

Mi ricordo quando ero ragazzino che la nostra insegnante di inglese per farci capire la differenza ce lo faceva tradurre con “io gradisco”, e a me veniva da ridere a pensare di incontrare ad una ragazza straniera particolarmente attraente  e di confessarle “io ti gradisco”. Mi verrebbe poi da darle del lei e magari salutarla con un “porgo i miei più cordiali saluti”.

Ma tant’è.

La domanda ora però nasce spontanea. Cos’è meglio secondo voi? L’italico “mi piaci” o l’anglosassone “I like you”?

I like you” sembra più diretto. Io sono il protagonista e volontariamente esprimo un giudizio.

Il “mi piaci” sembra invece quasi distaccato. Sei tu il/la protagonista, io subisco solo il tuo fascino mio malgrado. E’ solo colpa tua se sei così attraente da piacermi, io sono passivo.

Ma forse è proprio questo il bello. E’ un omaggio alla tua bellezza che va al di la del mio giudizio.

Mah….lascio a voi l’ardua sentenza e torno ai miei pensieri.

Annunci

16 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, Scuola, Senza categoria

16 risposte a “Parliamo di lingue

  1. loriana03

    Io preferisco “i like you”….anche se detto da un barese non è il poi il massimo 😆

  2. mbj

    Beh, è un po’ come “i love you”, solo che qui il “io ii amo” funziona, nel tuo esempio è davvero una storpiatura, quindi meglio “I like you” sempre che non ci si metta il TU davanti e quindi un “tu mi piaci” non sarebbe poi così distaccato 😛

  3. Ringrazio caldamente. Dell’inglese avevo poche idee e ben confuse, ora è ancora peggio !!!

  4. Guarda, non so se sia perchè con le lingue ci ho a che fare ogni giorno dato che è il mio campo, però io non ci vedo nessuna differenza tra “I like you” e “mi piaci” O_ò

  5. j’aime mieux la langue française: je vous aime…dit tout! bisous

  6. ehehehehe. ma che pensieri contorti.

  7. Perchè di ritorno da un viaggio in Germania ti intruppi con l’inglese quando potresti dedicarti al musicale e facilissimo tedesco?!

  8. Interessante la tua riflessione. Direi che prefisco “I like you”, sì, decisamente. E non so perchè…mi piace di più! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...