desideri

Mi rendo conto che sto incominciando a diventare monotono e ripetitivo parlando sempre di lui.

Ma quando ricevi una mail, presuntuosa, arrogante e che ti fa girare le palle come neanche un giocoliere del circo Orfei è in grado di fare, l’unico liberatorio e irrefrenabile desiderio, sarebbe quello di andare nel suo ufficio e fare come Aldo….

 

 

16 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I

16 risposte a “desideri

  1. Martina

    Solo una testata? Allora ti sta quasi simpatico…Io andrei di crick… 😉

  2. casomai …
    prepara un paio di crostini alla tessa la cessa di cucinato e ucciso ….. e poi dai la colpa a lei se ….il capo è CAPUT !!!
    😀

  3. Io ti consiglio di non sporcarti le mani …;)

  4. e tu guardalo bene e immaginalo mentre vomita in bagno con la gastroenterite senza nessuno che gli tiene la testa , o con il ciambellino per le emorroidi dopo l’operazione, tipo queste cose qui che fanno ridere. forza gatto facciamo il tifo per te.

    • Quello è il classico consiglio che do anche io, ma quando si ha a che fare con una figura che incute soggezione (di solito li immagino seduti al gabinetto con i pantaloni calati e la faccia paonazza per lo sforzo).
      In questo caso invece, molto più semplicemente mi sta sui maroni. Tutto qui

      grazie comunque per il tifo 🙂

  5. Le donne per vendicarsi spargono la voce che è gay… vedi tu 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...