il gatto scienziato

Il gatto scienziato ha fatto uno ‘sperimento. Ha provato a vedere se i porri galleggiano.

Ha preso un bel porro, l’ha tagliato a rondelle non troppo sottili e le ha messe a rosolare nell’olio in un’apposita padella antiaderente.

Dopo qualche minuto, dopo aver fatto rosolare per bene i porri, vi ha sbattuto sopra un paio di uova, strapazzando il tutto con un cucchiaio di legno.

Dopo aver gustato il siffatto preparato, annaffiato con un paio di bicchieri di Teroldego trentino, ha preso il via lo ‘sperimento che ha dato…. esito POSITIVO.

I porri, miscelati con le uova e col Teroldego, tendono a galleggiare a tempo indeterminato nello stomaco.

Qualcuno ha un Alka seltzer?

PS: mi rendo conto solo ora, dopo averlo riletto, di aver scritto in terza persona. D’altronde se so’ scienziato me la devo tirare un po’ no?

Annunci

32 commenti

Archiviato in Cucina, il gatto syl, Ridere, Senza categoria

32 risposte a “il gatto scienziato

  1. piace anche a me la frittata con i porri 🙂

  2. Mai assaggiato un porro: la parola mi fa venire in mente quelli della pelle e mi fa passare la voglia.

  3. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! ho le voglie di porro alle 10.30?? sono malata???

  5. bottepiccola

    Bona!!Frittata coi porri,da paura!!!

    • che sia buona ormai è (quasi) completamente accertato. Ora il dibattito si è spostato sul fatto che possa andare bene a colazione o a merenda….

      PS: la mia però non è una frittata vera e propria….sarà per quello che galleggia?

  6. Martina

    Non hai baciato nessuno…vero? Se fosse capitato in effetti l’avrei letto sul giornale…
    Seriamente due consigli da chef…per alleggerire la frittatona. buttare le rondelle di porro in acqua già bollente per due minuti, scolare e per evitare l’olio e la frittura cuocere in una lasagnera in forno per 25 minuti a forno caldissimo. Eviti di impestare casa per giorni fra l’altro….

  7. Diogay

    Buonasera Sylvester,
    come va ?
    Le cipolle gialle sono migliori dei porri, vanno cotte al forno ( meglio se di campagna ) e poi servite con limone.
    E’ da un po’ che tento per un lavoro in Spagna, sta per venirmi un coccolone, ho tentato di tutto giochi di società, rompicapo, ballerine del ventre, apro e chiudo la posta, ho persino ordinato un anello turco nel giorno di Pasqua, me lo hanno recapitato nel pomeriggio, e non sono riuscito a capire come funziona.
    Tu come inganni il tempo, aspettando buone nuove ?

  8. una volta ho fatto la farinata con il porro…..un successone…
    buono anche con l’insalatina fresca….

  9. Uhhhhhhhhhh che belloooooo… anche tu parli in terza persona singolare come me!!! *_* E’ bello trovare qualche altro megalomane… 😉

  10. Martina

    scusa gattone…ma perchè il termine frittata ti fa ribrezzo? Dovresti scruverci un post… ;DDDD

  11. @GattoSyl… è Tutta questione di polso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...