Diario del comandante..

Ricapitolando: venerdì inizio a sentire un lieve fastidio inguinale (devo mettere del fissan); sabato il fastidio aumenta e incomincia asfar male; domenica il dolore mi impedisce quasi di camminare e inizia la febbre. La sera vado al prontosoccorso di Riccione, dove dopo due ore di attesa mi diagnosticano un ascesso inguinale; lunedì parte la ricerca ad un medico chirurgo per una visita specialistica (penso bisognerà incidere) ma non ne riesco a trovare uno in tempi rapidi. Inoltre, nonostante abbia iniziato la cura antibiotica, ho la febbre costantemente oltre 38 e la tachipirina sembra acqua fresca.; martedì mattina mi faccio portare al pronto soccorso (a Bologna saranno piùorganizzati). Infatti qui mi visitano e chiamano il chirurgo di turno per incidere. A vederla sembra la tata Lucia, ma tra lei e la sua assistente, mi fanno una cattura coi fiocchi …allora io spruzzo il ghiaccio spray e tu incidi….sarà durata 60 secondi, ma DA URLO…..

Il resto alla prossima puntata….

Annunci

19 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, Salute e benessere

19 risposte a “Diario del comandante..

  1. beh … a te l’aria di Riccione non è che ti faccia proprio benebene …. e il gesso …e poi questo ascesso….. miiiii che doloreeee….. dai gattaccio pensa che noi donnine altro che 60 secondi da urlo quando partoriamo !!!! va là che ti è andata di lusso !!!

  2. Ecco, io mi fermerei qui col racconto che già sto male O_O

  3. Si, non fare star male anche noi (io non ho partorito ancora, ma mi fido di Velvet!)

  4. gatto posso ridere? uuuuahahahahahaha.

  5. guarda il positivo:per lo meno è passata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...