Volevo soltanto chiederLe che strada devo prendere

Beh, dipende da DOVE vuoi andare.

Ho sempre adorato questo film, nonostante fosse forse più per bambine che per bambini.

Più della Carica dei 101, più degli Aristogatti, Alice mi ha sempre affascinato per il suo mondo fantastico…e fuori dal mondo.

A volte ci sono delle vere perle di saggezza nascoste nei personaggi…. ad esempio che chiedere la strada ad un gatto, anzi, ad uno Stregatto, non è sempre è una saggia decisione.

Annunci

20 commenti

Archiviato in Amore, il gatto syl

20 risposte a “Volevo soltanto chiederLe che strada devo prendere

  1. Anche io l’adoro, ultimamente poi ci ho trovato un sacco di significati interessanti!

  2. Alice, quanti ricordi… ad esempio mi traumatizzò da piccola, con la storia del tricheco e le ostrichette!!! Non è certo il cartone Disney che ho amato di più (adoro gli Aristogatti: una colonna sonora strepitosa!), ma è sempre bello da rivedere.

  3. gatto, alice non è per bambine. è per persone che pensano e che amano sognare.

  4. Da piccola la storia non mi piaceva nemmeno un po’. Poi da grande, facendo la zia, ho rivisto più volte il cartone è mi è sembrato esilarante. Alice, una pazza sognatrice, il viaggio un intenso cammino verso la conoscenza di se stessi…ciao gatto 🙂

  5. Da piccola non mi piaceva nemmeno un po’ bis. Poi non essendo ancora zia non ho modo di ravvedermi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...