Elogio del piede nudo

Amo camminare a piedi nudi. Non so se il mio può essere definito un bel piede oppure no. Di sicuro è grande…abbastanza almeno. Se sono in piedi non devo preoccuparmi del vento.

Mi piace nudo. Mi piace sentire il contatto della superficie sotto la pianta del piede. Il caldo il freddo, il liscio o il ruvido. Quando mi vesto la mattina la calza è l’ultima cosa che indosso…ed è veramente uno spasso vedermi camminare in giro per casa in giacca e cravatta coi piedi nudi. La sera ovviamente sono la prima cosa che tolgo….e anche quando mi capita di….

A casa mia ho il parquet…o il palchè, come di solito lo pronuncio. Rinuncerei a parecchie rifiniture a casa pur di avere un parquet. Piuttosto di legno povero, piuttosto quello di Leroy Merlin…meglio un parquet scadente che una piastrella fighissima, ma il legno sotto i piedi è uno spettacolo.

 

Annunci

48 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, Senza categoria

48 risposte a “Elogio del piede nudo

  1. Sono tra quelli che, almeno d’estate, in casa sta sempre scalzo 🙂 In realtà però quest’anno sai che ho trovato un po’ di male a stare così? Non mi era mai successo prima…
    Condivido con te la preferenza per il parquet (anche se non ce l’ho!)

  2. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto and commented:
    Add your thoughts here… (optional)

  3. Condivido tutto, tuttissimo. Piede di donna necessariamente con smalto scuro, estate e inverno. Mai senza.

  4. osvalda

    io l’ho voluto pure nel bagno 🙂

  5. Bravo! Toglili sempre per primi. Se ce li dimentichiamo “….prima di…” va tutto in vacca.

  6. vallo a spiegare al gatto con gli stivali!

  7. Mi sembra anche ovvio, altrimenti che gatto saresti!?!

  8. mbj

    Piede nudo tutta la vita, come il pavimento in legno 😀

  9. strangethelost

    E ti credo ! Camminare a piedi nudi sul Parquet è una goduria sia d’estate che d’inverno! 😉
    Se quelli sono i tuoi piedi ,sono molto bellini
    anche perchè voi avete il vantaggio di non scassarvi i piedi con tacco 13 o stiletti! :mrgreen: 😯
    Ciao
    liù

  10. Adoro camminare a piedi scalzi e t’invidio il parquet. Io ho un bellissimo cotto toscano ma a camminarci scalzi fa venire i brividi. Potrei parquettare la casa ma non è mia. D’estate comunque non temo rivali. 😉

  11. Tua

    Una delle esperienze più belle a piedi nudi è stato un bosco…Approvo pienamente scalza tutta la vita!

  12. se c’e’ una cosa che detesto fare é camminare scalza……non ci riesco…..

  13. non so ho sempre la sensazione che ci possa essere qualcosa che mi ferisca o che ci sia qualche bestiolina….
    in casa ho il parquet eppure non ci riesco…

  14. io ho dei piedi bellissimi,infatti d’estate cerco di mostrarli il più possibile 😀 lo so ,sono vanitosa…buona giornata…………..sara

  15. Io sono per il nudo, ma non scalzo, ma, in generale, non è una parte del corpo che mi piace.

  16. Le calzine con i gommini sotto possono essere una via di mezzo per chi a piedi nudi non riesce a stare: via le scarpe, piede al caldo e sensazione della pianta del piede libera che tocca terra. Dopo, una volta capito quanto bello è, le calzine si levano in un attimo e rimane la pelle che cammina sul parquet.

  17. Ma d’inverno fa freddo con i piedi nudi…! E poi le impronte…?
    Ahahah scusa, ti ho rovinato la poesia 😛

  18. mailov

    Sull’occhio gigio?
    Cmq io ho dei piedi comunicativi.. son piedi simpatici i miei..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...