Del gatto sbadatto, del san Valentino e di due amici pirla

Lunedì:

  • Ciao Pino
  • Ciao Syl
  • io ho ancora il regalo di natale per tuo figlio, riusciamo a vederci questa settimana?
  • Ma si dai, stasera però sono dai miei, domani ho beach tennis, mercoledì sono fuori….si potrebbe fare per giovedì
  • Perfetto, ho anche trovato un’enoteca molto carina….prenoto subito.

Ieri:

  • Ciao Pino, sto arrivando….cazzo però sai che ho realizzato solo ora che è San Valentino?
  • Non dirmelo, mia moglie non sai quante me ne ha dette perchè esco stasera con te.
  • Ma dici che ci scambieranno per due gay?
  • Beh…secondo te?

Non sto a raccontarvi del tavolino per due, a lume di candela, del locale particolarmente rumoroso che ci costringeva ad avvicinarci per parlare e del cameriere che complicemente sorrideva….però quella bottiglia di dolcetto non era male….

dolcetto

PS: sia chiaro, non ho nessun preconcetto per le coppie omossessuali, però ho trovato divertente il contesto in cui mi sono trovato

Annunci

40 commenti

Archiviato in Cucina, il gatto syl, me myself and I, Ridere

40 risposte a “Del gatto sbadatto, del san Valentino e di due amici pirla

  1. 😀
    carino a raccontarlo…

  2. (off-topic: per caso è l’osteria dello gnocco fritto in porta ticinese? se sì, com’è? consigli? si spende molto?)

    • No era in porta Romana. C’ero stato una volta all’Osteria dello Gnocco Fritto, non è male e per quel che mi ricordo i prezzi erano abbordabili….è che io andando spesso a mangiarli a Bologna, quelli fatti a Milano li trovo “fuori luogo” (in effetti quelli di ieri sera erano salati)

  3. leggere il tuo post mi ha fatto pensare che due uomini insieme, a san Valentino, sono una tenera coppia, mentre due donne insieme, per la stessa festa, sono quasi sempre etichettate come due single disperate combattute tra il rimorchiare il primo che capita “perchè è san Valentino” o concentrarsi sull’odio nei confronti dell’universo maschile…

    • dipende…se le due donne ridono e sorridono non penso diano quella impressione…e se si parlano vicino vicino come è capitato a me e al mio amico…farebbero la stessa impressione che abbiamo fatto noi.
      Se proprio proprio mi sembrano più stereotipati i gruppi femminili in giro la sera dell’8 marzo….

  4. “Il gatto tanto va all’enoteca che ci lascia la zampetta!” …non era cosi ? Boh! 😆

  5. ok, questa è la scusa per le mogli, ma , veramente, dov’eri?

  6. Ahah! E il regalo per il figlio ti sei ricordato di darglielo al tavolo, in modo che sembrasse un regalo di San Valentino? Così sì che avresti fatto le cose per bene!

  7. sei troppo avanti!!!!!!!!!

  8. Diogay

    AAAhhhh viene meglio ai Navigli con un metro di birra !!
    Buona domenica Syl

  9. Ho amato questo post!
    Fantastico, davvero!

    r.
    :)))

  10. belli, belli, belli. ehehehehehe.

  11. Ho sorriso…e mi ci voleva! BAci

  12. Ma finalmente tesoro era ora che ci svelavi quel tuo piccolo lato rosa ora non resta che …………organizzati anche per venerdi 8 marzo…… vedrai che successone !! 😀

  13. gatto, ho un sacco di post arretrati e leggo ora il tuo san valentino speciale. Dai, che poi a noi umani e a voi gatti di san valentino chissene frega. Bello però questo post!

  14. Simpatigatto!! Mi piace! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...