degli amici e del carburante

Ieri sera sono uscito con S.

Lui e D sono i miei migliori amici, li conosco da quando ero adolescente. Però non sono i miei migliori amici per quello. Lo sarebbero anche se li avessi conosciuti sei mesi fa.

D è piu riflessivo, diplomatico. D ha sempre la capacità di dirti quello che in quel momento vorresti sentirti dire. Se lo fosse sarebbe un grande ministro degli esteri.

S invece no. S è diretto, immediato, come un pugno sul muso. Confesso che erano diverse settimane che, inconsciamente, cercavo un po’ di evitarlo. Poche telefonate….ti richiamo dopo ora non posso…..cose così….anche se avevo un miliardo di cose da raccontargli, che poi sono l’equivalente numero di pensieri che albergano da qualche tempo nella mia testa. E’ che sotto sotto temevo quello che mi avrebbe detto.

Infatti ieri finalmente ci siamo visti. Un hamburgher in un posto un po’ da fighetti….un paio di birre artigianali che oramai vanno di moda, e abbiamo parlato.

Come mi aspettavo le sue parole non mi hanno fatto bene. Lui è lucido, razionale, quasi cinico nei ragionamenti. Io costruivo davanti a lui i miei pensieri e lui velocemente me li smontava come farebbe un bambino dispettoso con i lego dell’amichetto. Se avesse fatto un altro lavoro non avrebbe mai potuto fare il medico chirurgo. Uno si ritroverebbe il dito amputato anche per un’unghia incarnita.

Però è bravo. Nel suo modo razionale di analizzare e vedere, ti fa riflettere. Li per li rimani un po’ infastidito, spiazzato, sembra che giri il coltello nella piaga delle tue debolezze….poi però quando sei in auto e torni a casa, ti ritrovi i criceti nel cervello che allegramente girano gli ingranaggi e scopri che tutti i torti non li ha.

Se non altro ti fa vedere le cose da un altro punto di vista. Tu tiri il dado e viene sempre uno e da ciò deduci che sia un dado che ha solo lati con un solo puntino, e lui allora lo prende in mano e girandolo fra le dita ti mostra che c’è anche il sei, il cinque e tutti gli altri numeri.

Ed è incredibile quindi come, negli unici 30 secondi in cui non abbiamo parlato di me…..il mio solito egocentrismo…..uno come lui abbia saputo uscirsene con una frase sulla sua compagna che mi ha veramente colpito.

– Perchè sai….mi ha detto….per me B è il mio carburante….senza non andrei molto lontano

Già….il carburante….fammi controllare quanto ce n’è nel serbatoio….

fuel

Annunci

25 commenti

Archiviato in Senza categoria

25 risposte a “degli amici e del carburante

  1. teto66

    Anch’io, come te, ho un amico, un vero amico, di cui vado molto fiero. L’ho visto crescere insieme a me, con lui ho condiviso momenti pieni di luce e altri, dove il buio la faceva da padrone.
    Ci siamo scelti come è giusto che accada, senza nessuna forzatura ed entrambi sappiamo che in qualsiasi momento possiamo contare sull’altro.
    Probabilmente il tuo amico S ha capito che in questo periodo sei coinvolto da sentimenti contrastanti e hai bisogno di rimettere ordine.
    La testa in cielo, ma i piedi ben piantati a terra.

    • Pensa che io ho un amico che la notte, invece di dormire, cerca il modo di commentare i blog altrui….
      Comunque è vero….la testa deve essere in cielo e i piedi ben piantati per terra….però ogni tanto è bello fare delle capriole…me lo ha ricordato sylvestrino….prendiamo la rincorsa dal corridoio e poi ci buttiamo sul letto con un perfetto carpiato.

  2. gli amici …qurlli veri..devono essere diretti…ti fanno vedere le cose da un altro lato cosi tu possa fare un confronto…
    anche per me il piano B …mi da una mano…..è dura….ma finchè ce la faccio…
    buon weekend!!!

  3. gattagabry

    Si, decisamente sei egocentrico.
    Si, decisamente hai bisogno di una Donna..

  4. edp

    digli a S se viene anche qui a farmi girare un po’ gli ingranaggi. che qui ce n’è bisogno.

  5. Martina

    Ha semplicemente detto la verità nuda e cruda…Ma in questo momento
    é lo strano perchè non va di moda dire solo la verità. Sono sicura che il tuo amico mi piacerebbe. Ci prenderemmo a palate, ma mi piacerebbe.

  6. liù

    Il vero amico è quello che non ti da ragione se hai torto e tu sei fortunato ad avere amici così!

  7. S di solito è quello che stà sugli zebedei di molti……perchè come cita la famosa canzone ….la verità ti fa male ….. inutile dirti che come Marty , lo adorerei e ci ammazzeremmo amorevolmente ma proprio di gusto !! 🙂
    E si peròòòò,,ha ragione …. non ci voleva un genio per capirla ……….. più ciupa dance per tutti e meno rotture di boletas !!!

    • ho capito….devo organizzare una tournè….però prima devo parlare col suo impresario….non vorrei che gli contigentasse il carburante….
      PS più ciupa dance….ecco appunto….parliamone…

  8. (commento off-topic: ma a che serve quel mirino nella pompa?)

  9. …tutti vorrebbero un amico come S , ma quando è sincero si becca un Vfc !
    Io penso un Vero Amico è proprio quando ti dice quello che non vuoi sentire! Io con le capriole ho dovuto smettere..mi sono fermata quando ho dovuto capire che sono una frana a prendere le misure ad occhio .Infatti l’ultima “botta” l’ho presa vicino l’occhio! Non mi chiedere come…io in matematica e fisica sono una catastrofe…avrei dovuto capire che con gli anni non sei più cosi flessibile…tra la 4 …e tra il sedere che cresce l..e tra la forza di gravità…tra la mancanza di orientamento…vabeh hai capito no?

    Ehi ma tu cosa scegli senza piombo o diesel ? 😆

  10. tantissimi auguri di Buon Compleanno….
    tu sei l’unico gatto a cui io non sono allergica….
    un abbraccio…
    Ade

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...