inquietudine

quella che ti prende quando durante l’ecocardio la dottoressa, che tra l’altro comprendevo a fatica perchè non di madre lingua italiana (penso brasiliana), ti dice:

Seee tutobe ma ci sò picoli segna che bisognerè vedè mejo pechè no vorei che co sbalzidipressioji un giorno viene ischemi e cuore fa bum (mimando il gesto col pugno chiuso verso l’alto come per un’esplosione)

cuore-malato

 

Annunci

52 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, Salute e benessere

52 risposte a “inquietudine

  1. La suddetta dottoressa ha detto anche: Ronaldo ti stanno rubando la macchina?! 😀

    ps: scusa, ironia fuori luogo… ma tentavo la sdrammatizzazione…

  2. Tu dotoresa atenta come parla se no a mio amico syl fai venire tu balzidipressioji e cuore fa bum 😀

  3. Ahahah, cuore fa bum, come i botti per il carnevale di Rio…

  4. Tua

    E tu controlla!!! senza panico inutile … Ma con la salute bisogna essere prudenti…

  5. Per esperienza , a mia madre durante gli ecocardio e vari controlli , se non ci hanno fatto venire un colpo poco ci mancava, poi di corsa a colloquio con il primario e lui alle tue domande allarmate , risponde…” quella non capisce niente !!!” quindi … aspetta un consulto pè vedeji megli !! 🙂

  6. Rassicurante eh..!
    Ma poi, quando si tratta di notizie di questo genere, vuoi parlarmi come si deve affinché io capisca?!?!

  7. solounoscoglio

    sicuro che sei andato nel posto giusto?

  8. La potenza è nulla senza il controllo.

  9. bhè, mal comune no mezzo gaudio, ma io stamani ho fatto il checkup aziendale.
    doveva essere solo visita + ecg e invece d’urgenza mi fissano domani holter e sottosforzo…che non gli è tanto piaciuto non so cosa…
    :/

  10. mi hai fatto venir in mente mio padre, quando era a Montescano per la riabilitazione cardiologica, c’era un infermiera brasiliana, non si capiva cosa diceva, e sbagliava a prendere la pressione, mio padre, le aveva proibito di toccarlo, e quando era di turno ci mandavano un’altra..
    appunto “non capiva niente”…
    ciao 🙂

  11. mailov

    Ho finito tutte le garze con le quali fasciarti la testa prima del tempo..

  12. Secondo me il cuore fibrillava perchè guardavi la dottoressa brasiliana 😉

    Guarda stempera l’inquietudine io vivo da una vita con un soffio al cuore, eppure guardami son come la gramigna

  13. Senti un po’ bimbo: da quanti anni è che corri? E hai mai fatto un infarto durante una corsa? No? E allora vuol dire che sei a posto e manda affanculminazione chi tenta di terrorizzarti con segnetti e cazzi vari. Un mio amico ufficiale medico in aeronautica dava l’autorizzazione a volare a gente con 200 di pressione perché per quella determinata persona 200 era la pressione normale. Queste cose esistono, e un medico che sia un medico e non un ciarlatano queste cose le sa. DIGLIELO (e se non ti crede, dille che te l’ho detto io).

  14. cioè, fammi capire, per un certificato per andare a correre devi fare un ecocardio? se partecipi ad una maratona non è comunque attività amatoriale?

    • Per la maratona serve il certificato di atletica leggera che è quello da agonista. Poi fa niente che la fai camminando….
      L’eco cardio è solo una conseguenza dell’elettrocardiogramma sotto sforzo che ha evidenziato delle extrasistole che non piacevano al dottore…

  15. teto66

    Ma qualcuno normale che ti visiti lo vuoi trovare o no??!!

  16. Paola

    Per fortuna che adesso richiedono l’elettro e non fanno piú solo le due righe di “sana e robusta costituzione” intascandosi 60 euro!

  17. gran tatto la ‘dottora’… meglio che non aggiunga altro…o meglio:
    razione doppia di coccole per te.
    Ludmilla

  18. Avrà esagerato apposta per spaventarti e convincerti a prenderti cura del tuo cuoricino. E’ vero che i gatti hanno 7 vite…

  19. Ahhh gattooo ma se hai un soffio al cuore ci sarà qualche buco dovè entra troppo aria!???? 😆
    Senti, io più che la brasiliana ti consiglio un buon idraulico….anche se la brasilera magari e piuuboona. 😆

  20. I medici.
    Operarono mio padre al cuore. Vado a chiedere notizie e mi parlano delle cose future: dovrà farsi controlli, prendere pillole… etc etc e io chiedo: ma potrà guidare? e il medico mi risponde: guidare? ma se non siamo certi che superi la notte!
    Orrore.
    Vedrai che da piccolo contrò si capirà che cuore non fa bum.

  21. Scusa la mia poca delicatezza ma non sono riuscita a non ridere 🙂

  22. E’ bello conoscerti cosi’…al limite del cardiopalma…sara’ che sono una che la malattia ce l’ha come compagna di vita, ma l’autoironia e’ l’unica vera grande forza e placebo di tutte le stesse.
    Nice to meet u cat!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...