Volare….oohhh…oohh….

Ieri sono andato a correre, uno dei miei soliti allenamento di routine.

Ero in compagnia, una mezza dozzina di runner che correva allegramente…e devo dire che io volavo….o meglio…sono proprio volato.

Qui a milano si dice “prendere un tupic”….ecco, quello che ho fatto io.

Che poi sono riuscito anche a viverla quella sensazione quando, dopo il tupic, il tuo corpo è tutto sbilanciato in avanti…le gambe che tentano di riprendere velocemente il terreno perduto per riposizionare il baricentro nella giusta posizione…ma non basta, anzi, il tuo corpo subisce solo una ulteriore accelerazione che rende ancor più brusco l’impatto con l’asfalto del marciapiede.

Va detto che mi sono rialzato come una molla, da gatto appunto…la prima conta dei danni vede il guanto, provvidenziale, tutto lacerato e pronto per andare direttamente nel cestino. Poi continuando a correre sento un po’ di fastidio al ginocchio e al gomito. Maglia e pantaloni però sono intatti…proseguo come se nulla fosse.

E’ solo negli spogliatoi che verifico lo stato delle abrasioni.

Un po’ come da bambini si andava fieri delle proprie sbucciature…

Come mi ha detto Velvet su FB, a volare sono bravo…sull’atterraggio ho ancora margini di miglioramento.

ginocchio

Annunci

59 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, running

59 risposte a “Volare….oohhh…oohh….

  1. cadere e rialzarmi come una molla è la mia specialità. ma non per qualità nascoste da gatta, quanto per cercare di ridurre al minimo la figura di merda!
    Che io cado sempre in modo plateale aahahah!!

  2. Io porto ancora le cicatrici sulle ginocchia di quando ero bambina 😉

    bicicletta mon amour ❤

  3. Le ultime volte che sono passato da qui ti ho trovato infortunato o con la febbre o con altri malanni. Sarà colpa mia?!

  4. Caro gatto mi auguro che le tue ferite, abrasioni, guariscano presto ( mai sentirsi troppo sicuri, mantenersi sempre vigili. Consigli per la prossima corsa ). Un abbraccio Isabella

  5. Se cadevo io, mi frantumavo. Ho l’elasticità di un ramo secco ultimamente.
    Complimenti sei ardimentoso in ogni caso.

  6. …son bei momenti da runners quelli…

  7. made57

    le ali ti devi fare!!!! 😉

  8. edp

    Mio marito stessa cosa, uguale. C’è un terreno aggressivo in giro ultimamente.

  9. anch’io ho una patacca così questa settimana! anch’io, anch’io! bici, ghiaccio, pum.

  10. eh…succede anche ai migliori…buona ripresa 😉

  11. mailov

    Ma cos’è quell’escrescenza bitorzoluta che esce alla destra del ginocchio???????

  12. Silvia

    capita anche ai migliori che vuoi che sia!!!!! 😉

  13. mailov

    Appunto, Shreck e non David Gandy… Chiediti perché..

  14. solounoscoglio

    che figura….

  15. La mia specialità invece è quella di sfracellarmi. Praticamente passo da uno sfracellamento all’altro, non se ne può più, guarda.

  16. Ahia! Mi ricordo ancora delle sbucciature che mi procuravo da piccola; pensa che da quante volte cadevo non volli più andare in un certo parco perché ero convinta che fosse lui a portarmi male! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...