Trova il minimo comune denominatore

Due serate, fuori. Ormai non mi capita così spesso di uscire fuori la sera, figuriamoci due volte di seguito.

La prima: tre amici, un ristorante messicano, una caipiroska come aperitivo, una birra messicana travestita da belga, nachos, guacamole, chiacchiere, musica latina come sottofondo, ma non ti dico con la tata, ma te la ricordi quella volta li?, ce la facciamo un’altra birra, buona stavolta, certo che il vigile, ma è questa la vita che volevamo? un compromesso è ciò che voglio? Comunque è bello ritrovarsi, dovremmo farlo più spesso.

La seconda: colleghi, un addio, locale figo, musica alta, certo che se penso che avrei potuto fare il dj, prendi ancora qualcosa da bere? una caipiroska, lavoro, che fatica, lei si che va a star bene, gente figa, rendersi conto di avere il doppio dell’età media, sono vestito ancora come stamattina, ma tu conosci tutti? i piattini per gli aperitivi sono dannatamente piccoli, non ci sta un cazzo, che poi dopo un po’ la musica così alta ti rimbambisce non è vero?  e poi non si riesce nemmeno a parlare, ora è meglio che vada, sono cotto.

https://i0.wp.com/images.fotocommunity.it/foto/temi/notturni/milano-by-night-aa657a20-f0d5-432d-b03f-f2e01e79f168.jpg

MIlano by night

di Alessandro Bergamin

14 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I

14 risposte a “Trova il minimo comune denominatore

  1. Oh Syl!!!!appena tornato da una festa in un locale fighissimo a Milano…confermo i piatti piccoli e musica alta…ma per cominciare hanno suonato dal vivo un revival tra i ricchi e poveri la cuccarini e gioca jue….(vabbè abbiamo finito coi nirvana eh..)

  2. Silvia

    Ogni tanto fanno bene queste uscite, anche due sere di fila perchè no? Mica hai 100 anni!!!! Buon fine settimana 🙂

  3. liberadidire79

    ma fanne anche 100 di serate così…..basta che a qualcuna ci porti anche me!!!!

  4. Non esco da un mese… Faccio male?

  5. sei un uomo della notte… ahahah dopotutto sei un gatto…. 😀

  6. quando niente, quando troppo e comunque la musica alta dopo un po’ stordisce e non vedi l’ora di allontanarti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...