Alienazioni mattutine

Oggi l’ho rifatto. Erano mesi che non lo facevo.

Ho puntato la sveglia alle 5.30 e una mezz’oretta dopo ero a sgambettare di corsa al parco, armato di lampada da minatore per vedere dove mettevo i piedi.

L’ho fatto per tre motivi:

  • Sto seguendo una tabella di allenamento che prevedeva per oggi 15 km e non sarei riuscito a farli durante la pausa pranzo
  • Correre all’alba prevede un sacrificio mentale che rende più costruttivo l’allenamento che stai facendo (un po’ come metti la cera e togli la cera)
  • Correre da solo (come potete vedere dalle foto non c’era un grande affollamento) aiuta a pensare…o forse il contrario.

Fatto sta che prima ancora di andare in ufficio potevo spuntare una cosa positiva nel corso della giornata…anche se ho preso tanto di quel freddo…

iphone febbraio 15 176

 

Annunci

5 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, running

5 risposte a “Alienazioni mattutine

  1. Complimenti! a me in questo periodo non verrebbe proprio in mente…già odio la sveglia alle 6,30 per andare al lavoro…..belle foto …BY

  2. made57

    per 10 anni mi sono alzata a quel ora….avevo Tex e non avevo alcun problema,
    lo farei ancora, ma troppo isolato dove abito, aspetto che faccia più chiaro….
    hai detto bene correre da solo…fa pensare…..e io adoro stare sola in mezzo alla campagna…
    buon weekend, mon amy!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...