Si lo so ma…

Oggi “quelli la”, quelli che ci hanno comprato, hanno chiamato la mia miglior collaboratrice, il mio braccio destro, per informarsi sulla nostra organizzazione, di come lavoriamo, di come siamo organizzati etc.

Si lo so, io sto cambiando lavoro e il mio futuro è un altro, però non posso negare di rimanere un po’ infastidito.

Perchè quella ventina di ragazzi (continuo a definirli così solo perché sono il più anziano) che lavorano con me, li sento ancora più che mai come il “mio” team. Una sorta di famiglia allargata.

Di ognuno di loro conosco pregi e difetti. Di molto ho fatto personalmente il colloquio di assunzione. So come è organizzato il lavoro visto che ho contribuito a fare in modo che così fosse e so quali sono le criticità e le opportunità che si possono incontrare.

Mi sento come se un genitore dovesse dare in adozione i propri figli e gli fosse impedito di spiegare, alla nuova famiglia, cosa mangiano, cosa ascoltano, perchè il grande è introverso e perchè la piccola sempre solare.

So che non dovrei metterla su un piano personale. E’ un lavoro.

Io sono il responsabile e loro i miei collaboratori.

Io cambio mansione e loro cambiano azienda.

Comprendo anche che sia normale che ora diventi il mio braccio destro il punto di riferimento. Lei li seguirà “di la” e lei sarà il loro nuovo capo, o almeno lo spero.

Ma allora perché cavolo mi brucia ‘sta cosa?

https://i0.wp.com/www.ultimasigaretta.com/wp-content/uploads/2010/12/pedone-scacchi-big.jpg

Annunci

8 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I

8 risposte a “Si lo so ma…

  1. Perché quello che lasciamo rimane sempre un po’ nostro. Anzi no, molto nostro.

  2. Perché ti preoccupi…e comunque ti dispiace di lasciarli….e perché sei tu 😉

  3. Perché è un classico. Divide et impera, magari ai tuoi ragazzi fanno penzolare una carota davanti al naso, una vaga promessa di prendere il tuo posto

  4. ade

    perchè sei un “buono” e ci tieni alle persone..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...