Salve risponde la segreteria del gatto sylvestro

Sono momentaneamente assente.

Devo:

  • vedere un concerto
  • giocare due tornedi di beach tennis
  • prendere il sole
  • correre un po’
  • leggere un libro
  • partecipare ad un gran premio di go-kart
  • mangiare come se non ci fosse un domani
  • bere qualche ettolitro di birra e/o prosecco

Lasciate un messaggio dopo il segnale acustico….

Biiiiip

https://i0.wp.com/img4.annuncicdn.it/84/9f/849f6bb68d7f9fb96e29585aa3061cab_orig.jpg

Annunci

42 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I

42 risposte a “Salve risponde la segreteria del gatto sylvestro

  1. PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

  2. Bia

    Per l’ettolitro di birra e prosecco, se vuoi passare di qua da noi non manca mai! 😀

  3. ehhhmmm, ahhh si eccooooo …..ti chiamavoooo insomma ste cacchio di segreterie uuuffffff….. va behhh buona vacanza !! 🙂

  4. Mi è semblato di vedele un gatto….

    Qui tra le mie braccia, fratello!!

  5. ade

    buone vacanze!!!!!!! e buon divertimento!!!!!!!

  6. Io mi aggrego per i litri di prosecco 🙂

  7. Ma ti rendi conto che sei a una sessantina di chilometri da me? Se non fossi imprigionata in questo scafandro che non posso né chinarmi né sollevare pesi, ti inviterei a cena.

    • dici a me? Wow…anche se non so se ti converrebbe, sono una buona forchetta!
      Adesso però ci pensi te gatto sulla scopa che ti graffierà risentito…

      • Eccerto – anni di appostamento (forse addirittura uno tutto intero), per poi vedersi scavalcare così, come se niente fosse, dal primo fratello che passa…

        …ripensandoci, io non posso andare – se tu, Syl, sei a tiro, ritira la lista e falle la spesa.
        Ci sarebbero anche dei lavoretti da fare, compreso liberare terrazza, tetto e balconi da una colonia di gabbiani che la nostra Barbara ha scambiato per piccioni….

      • Io sono una buona cuoca, quindi con le buone forchette mi ci trovo bene. Adesso purtroppo non posso neppure farmi una pastasciutta perché poi dovrei sollevare la pentola per scolarla.
        Per il gattaccio tranquillo, so io come tenerlo a bada.

      • @Cimpaccio malefico: Sei a sessanta chilometri da me, tu? Eh? E allora cosa sbraiti? Quanto a quei poveri piccioncini che tu nella tua mastodontica sbornia arrivi addirittura a scambiare per gabbiani, sappi che me ne sono liberata da sola, che se aspettavo te stavo fresca, stavo.

      • ” Sei a sessanta chilometri da me, tu? Eh? E allora cosa sbraiti?”

        Io sto in molti luoghi contemporaneamente, ma tutti parecchio lontani da te. Salvo scodella di crocchini alla porta.

      • eh Cimpy, la signora quando cazzia, cazzia…

      • Sta gelosa della solidarietà tra gatti – non la capiscono, che loro, specie sotto saldi, son disposte a calpestare chiunque…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...