Oggi così

Come una camicia stretta, la sabbia nel letto, il lacci delle scarpe che si rompono mentre li allacci…

Non sto proprio male, ma nemmeno bene. Sono inquieto.

E’ da ieri sera che ho questo stato d’animo…

Sarà la Juve che ha perso, la notte insonne, il mal di schiena, il foruncolo sottopelle, la macchina che non partiva…le cavallette.

E poi oggi ho spiegato ai miei il nuovo piano organizzativo. Verrà tolto loro la solidarietà, anche se ovviamente in cambio di una persona che va via perchè ha trovato una buona occasione. I carichi di lavoro non cambiano, anzi un po’ (ma solo un po’) vengono alleggeriti. Pensavo l’apprezzassero…e invece manco per le palle. Sono rimasto spiazzato. Il mio solito difetto di non prepararmi un piano B. Di non essere stato pronto a questa evenienza, di non aver trovato le giuste parole con cui ribattere. Ero scornato, ho accusato il colpo come un pugile che rimane sorpreso da un jeb inaspettato.

Uno di loro invece non si è incazzato, ma l’ho visto demoralizzato. Un po’ come me. L’ho richiamato dopo in ufficio, gli ho chiesto come mai…

“io odio fare questo lavoro. Lo faccio da 12 anni ma non mi è mai piaciuto”. Ecco…piove sul bagnato.

Risultati immagini per piove sul bagnato

 

 

Annunci

24 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I

24 risposte a “Oggi così

  1. eh…quando pensi che i colleghi apprezzino..e invece…

  2. Silvia

    Beh…..se si allegerisce il lavoro a tutti non è buon segno, con uno che se ne va poi…..probabilmente pensano che questo sia solo l’anticipo per poi lasciare a casa altra gente…..

  3. “Verrà tolta loro la solidarietà?”

    Cosa è la solidarietà (nel tuo office intendo, che in senso letterale lo so 😛 )

    • è una forma assistenziale come la cassa integrazione per le aziende in crisi. Solo che si traduce in (in questo caso) un giorno alla settimana in meno in cui i lavoratori stanno a casa e dove vien loro retribuito lo stipendio con una leggera riduzione. E’ un’alternativa alla cassa integrazione.

      • eh…per forza non son comtenti allora….

      • ma con la mia proposta veniva annullata quasi completamente….

      • togliendo una unità lavorativa (perchè se ne è andata trovando qualcosa di meglio) se non ho letto male, quindi a parità di stipendio più lavoro?
        oppure ho capito male?

      • 8 persone che stavano a casa un giorno la settimana. Diventano 7 che stanno a casa 1 giorno al mese. Le attività non sono aumentate ma vengono suddivise fra i 7 che rimangono. Quelli che rimangono però tornano (quasi) allo stipendio di partenza.
        E credimi…il mio capo voleva togliermene due di persone, non una….ma in quel caso sono riuscito a negoziare.

      • un dipendente non può essere felice di un carico di lavoro in più che prima non gli competeva, mai

        a meno che il dipendente non stia facendo il lavoro della sua vita, quello che ha sempre sognato, e non quello che gli permette di vivere (o sopravvivere)

        poi uno si abitua e lo fa, ma all’inizio fa sempre resistenza…

        (dio sto affa’ discorsi seri con te… )

      • sono mesi che ripetono che non sopportano la solidarietà. Quando hanno un’occasione per toglierla, secondo me sbagliano a mettersi di traverso…tanto più che l’editore che ci ha comprato ha una struttura molto più snella della nostra…Credimi non farei mai un torto ad uno dei miei collaboratori. Se ho promosso questa soluzione è perchè ritengo ci sia spazio per farlo. Se poi dall’altra parte c’è gente (non tutti per fortuna) che pensa di essere ancora a qualche decennio fa, per me sbaglia. Il fatto che sia rimasto letteralmente sorpreso dalla loro risposta ne è la riprova di quanto ne fossi convinto. Però evidentemente errore mio nel non essere riuscito a capire questo.

  4. le cose possono migliorare Syl, devi solo cambiare strategia e tirare fuori la grinta!

  5. sei un responsabile della gestione risorse umane?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...