Riflessioni

A volte le mie sinapsi si mettono improvvisamente in moto nei momenti più impensati e  a riguardo di temi piuttosto alternativi.

L’ultimo esempio l’ho avuto stasera, mentre di ritorno dalla doccia dopo la mia consueta seduta di spinning mi rendevo conto di essermi dimenticato per l’ennesima volta (ove enne è >100) delle mutande di ricambio.

In realtà il pensiero è stato: “avrei dovuto prendere un paio di mutande ma come sempre mi sono dimenticato”

E da li il secondo pensiero: “ma si dice la mutanda o le mutande?”

Si insomma, dopo aver imparato che la doccia è di sinistra e il bagno è di destra, devo capire se l’abbigliamento intimo che dimentico più spesso, sia plurale o singolare.

Si insomma, sarebbe facile dire singolare sopra e plurale sotto….ma dovendo scegliere?

Immagine correlata

Ps: si vede tanto che non ho molti argomenti in questi giorni di cui parlare?

17 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I, Senza categoria

17 risposte a “Riflessioni

  1. Le mutande i pantaloni le braghe gli occhiali le forbici: plurale perché gli elementi costitutivi sono due. In realtà, se lo avessimo, ci starebbe bene il duale, ma dato che l’italiano non lo ha ci dobbiamo accontentare del più plebeo plurale. Anche se poi capita di dire, per sfizio, la mutanda il pantalone l’occhiale (la braga no, non si sente, a meno che non si tratti di questa Braga qui

    e la forbice si sente ma è proprio sbagliato e suona veramente brutto), fermo restando che resta sempre la possibilità di rivendicare che la mutanda è mia e me la gestisco io, e la declino come mi pare.

    • è vero, si usa genericamente il plurale….ma la mutanda sempre una è (così come le forbici o i pantaloni). E gli elementi costituivi (i buchi per le gambe) non sono indivisibili (anche se con certi pantaloni ci siamo arrivati davvero vicini). Per cui concordo sul fatto che sia più utilizzato il plurale, ma se mio figlio mi chiedesse il motivo non saprei che rispondergli.

  2. domande esistenziali di vita…. non so se ora riuscirò a lavorare con questo pensiero in testa

  3. Beh……… dopo lo spinning… tutto è concesso… anche queste.riflessioni mutandose!

  4. Bia

    Non mi ero mai posta il quesito… teribbbbile!

  5. mutande. deriva da mutandae (vestes), vesti “da cambiarsi”. Nel tuo caso dovrebbero chiamarle “recordandae”!

  6. Si dice mutande… Ma ho dovuto cercarlo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...