Archivi tag: auguri

dei brindisi e dei discorsi

I discorsi a fine anno sono una cosa che odio.

Odio parlare in pubblico e odio dire cose banali come di solito si usa in occasione di un brindisi. Non è certo col calice in mano che ti puoi mettere a fare discorsi seri e ti ritrovi a dire un mare di banalità sull’anno impegnativo appena passato, su quello che verrà, sul riposo, la serenità, anche alle vostre famiglie…insomma tutte quelle cose li.

Quest’anno però è un po’ più speciale, perchè sarà l’ultimo natale passato in questo ufficio e per me sarà l’ultimo natale festeggiato con la mia squadra.

Mentalmente mi ero quindi preparato due parole che parlassero di questo, di quanto ci tenessi e di quanto mi mancheranno…ma non ce l’ho fatta.

Quei maledetti mi hanno interrotto scherzosamente più volte, come è nel nostro stile di gente che ama prendersi poco seriamente, almeno apparentemente…ecco perchè quando finalmente mi hanno concesso il silenzio e l’attenzione non ce l’ho proprio fatta.

Gli occhi lucidi mi stavano fregando e sono riuscito solo a dire un banale “auguri a tutti voi”, con la voce un po’ strozzata…però sono convinto che loro hanno capito.

E visto che con voi non voglio essere da meno….eccovi i miei auguri di buone feste anche a voi.

 

18 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro

Semplicemente auguri

https://img1.etsystatic.com/007/0/6858532/il_340x270.398717649_l41m.jpg

23 commenti

Archiviato in il gatto syl, me myself and I

del compleanno di Sylvestrino e degli auguri di Natale

Si lo so, è un po’ sfigato. Tre giorni prima di Natale è un attimo dire questo regalo vale per due.

Però noi siamo sempre stati ligi e non ci siamo mai fatti tentare.

Il problema però è sempre come festeggiare. Piazzare una festa a ridosso delle feste non è mai semplice.

Quest anno l’abbiamo risolta con il pranzo + cinema della domenica.

Qundi apparecchiato la tavola come nei migliori “chez”, abbiamo avuto il piacere di servire e pranzare per e con una decina di amichetti di Sylvestrino.

Quando si esce in compagnia capita di mangiare insieme ai bambini, ma di solito si tende a non prestare loro troppa attenzione visto che gli adulti tendono a chiacchierare fra loro.

In questo giro invece, eravamo a tavola con loro a parlare fra loro….ed è stato divertentissimo.

Dalla scelta del lavoro da fare da grande…però ho dovuto spiegare a Federico che fare lo stupratore non è un lavoro ben remunerato…ma poi ho capito che intendeva il gigolò…alla materia più divertente e quella più noiosa…e qui la maestra di italiano evidentemente non ha catturato l’interesse della classe per la materia…passando per i commenti allo spettacolo di natale e soprattutto alle prove…che poi, il fantasma di Canterbury non sarà poi molto natalizio, ma sempre meglio di improbabili renne che zompettano sul palco!

Comunque siamo sopravvissuti e ciò non è da sottovalutare, nonostante il pasticciere avesse pasticciato a tal punto da sbagliare clamorosamente il nome sulla torta…

Poi nel pomeriggio tutti al cinema…e il film non era nemmeno male. Se vi dovesse capitare Frozen guardatelo senza timore…Olaf è veramente spassoso!

Già che siamo in tema sono ne approfitto per fare a tutti i migliori auguri di Natale…e mi raccomando…a santo Stefano tutti a correre !!!

Ollaf

PS: dimenticavo…scoprire che Celeste è più brava di me a Just dance è stato un colpo terribile !!!

25 commenti

Archiviato in Cinema, figli, il gatto syl, me myself and I

Merry Christmas

Tanti auguri a tutti voi con un classico di questo periodo….che poi in realtà il testo di questa canzone è tristissimo….ma va bè questo è un’altro discorso.

un abbraccio dal gatto

14 commenti

Archiviato in il gatto syl, Musica

San Silvestro

Anzi, San Sylvestro……

Teoricamente la fine dell’anno è il momento dei bilanci, ma oggi non ne ho voglia di farne.

Gli anni sono solo convenzioni fatte per scandire il tempo. Se mi guardo alle spalle vedo momenti grigi (nelle varie tonlità del grigio) e momenti belli. Spero che il futuro possa riservarne più dei secondi che dei primi, ma allo stesso tempo spero si possa accettare e gestire nel migliore dei modi anche i primi.

L’augurio è per me ma ovviamente anche per tutti coloro che leggeranno queste mie righe…..e soprattutto per te.

 

il gatto Syl

4 commenti

Archiviato in Amore, il gatto syl, me myself and I, Senza categoria, sylvestro