Archivi tag: litigi

A me?

Ok sono “un capo”, anche se oggettivamente spesso non sembra.

In qualità di capo, fra le tante cose che mi toccano, c’è anche la responsabilità di fare in modo che i miei collaboratori collaborino fra loro, anche perchè altrimenti dovrei cambiar loro nome.

Capita a volte che fra i collaboratori si inneschino una serie di dispetti prima e di litigi dopo che mettono a repentaglio non solo il clima in ufficio (che sia sereno è un nice to have, non un must) ma l’efficenza stessa.

E così mi ritrovo in un pomeriggio assolato in cui vorrei pensare ad altro, ad avere i contendenti di fronte a me ognuno a spiegare le proprie ragioni.

E sapete la cosa buffa? E’ che mi sembra assurdo che sia io a fare da paciere.

E’ come se chiedessero a berlusconi di fare da guardia allo spogliatoio delle ragazze, oppure a totò riina di fare il ministro della giustizia o a moggi di fare l’arbitro.

Se vuoi spegnere un incendio, non chiamare un benzinaio….

litigio in ufficio

31 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I, Senza categoria

La convivenza in comunità

Mi sembra di essere tornato indietro di venticinque anni. La compagnia. Un gruppo di ragazzi che condividono il tempo libero, i sabati sera, il bar, dove andare a ballare. Cose così insomma.
Allora nella complicata rete di relazioni, quello è insieme a quella che però è amica di quella che prima stava insieme con quell’altro, c’era sempre un filo conduttore, inesorabile.
Quelle che litigavano erano le donne.
Si, lo so, c’è molto luogo comune in quel che dico…però chissà come mai, 5 lustri dopo, con persone diverse, conosciute in un recente passato, in un’altra città, anzi in vacanza, le donne litigano e gli uomini mediano.
E si che come mediatore io valgo proprio poco!

Se le donne fossero ministri, anzi ministre, degli esteri, avremmo già avuto la 3° guerra mondiale, ma forse anche la 4° e la 5°.

17 commenti

Archiviato in il gatto syl, Viaggi e vacanze