Archivi tag: stronzi

…e poi c’è quello stronzo

Oggi parlerò di un personaggio della mia sfera lavorativa di cui non ho mai parlato: Il (poco) collaboratore stronzo, il collonzo.

Formalmente dipende da me, io firmo le sue ferie, i suoi permessi. Nell’organigramma del direttore del personale sono una casellina sopra di lui. Me lo sono trovato quando ho preso questo posto.

Però lui è sempre stato molto indipendente e dislocato fisicamente in un’altra sede.

E’ una testa calda (calda non era la parola che esattamente avevo in mente), però è bravo ed è un gran sgobbone. Qualità che nel tempo mi hanno convinto che tutto sommato possa lasciarlo lavorare in pace visto che i risultati li porta a casa.

Certo è pieno di se, uno di quelli che “so tutto io” e con una propensione al gioco di squadra pari a quello di un lupo solitario.

Però….(c’è sempre un però).

Il mio capo che a sua volta non scherza a stronzaggine, gli ha sempre dato il fianco. Più di una volta mi ha bypassato ascoltando e prendendo accordi direttamente con lui anche a mia insaputa.

Insomma, sono il suo capo ma non sembra, almeno non mi riconosce come tale.

Non che questo rappresenti un grosso problema per me. Ho già abbastanza cose da seguire e un team non facile da gestire. Fosse per me direi anche al mio capo che me lo togliesse dalle mie responsabilità e se ne occupasse direttamente lui.

Però a volte, quando assisto a suoi comportamenti, così autoritari anzichè autorevoli, e pieni di cattiveria….ecco, mi assale un gatto!

Perchè ne parlo? Perchè non ho ancora trovato il bandolo della matassa. Fosse per me lo prenderei a calci nel culo pur sapendo di rinunciare ad uno competente e bravo. Però ha santi in paradiso, non solo col mio capo ma anche con altri “clienti” interni.

Ma ci riuscirò.

Rimango fiducioso al detto “ciò che uno semina poi raccoglie” e prima o poi riuscirò a vederlo raccogliere tutta la merda che ha seminato.

Risultati immagini per ufficio stronzo arrogante

28 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I, Senza categoria

il moralizzatore….è una riedizione ma ancora valida

moralizzatore.jpgComprendo molti tra quelli che ultimamente pensano che l’ambiente in questa community si sia inesorabilmente deteriorato emigrando su altri lidi. Lo comprendo perchè da un po’ di tempo girano personaggi che, ad essere molto gentile, si possono definire sgradevoli.  Uno in modo particolare, ritengo che sia la quintessenza dell’essere subdolo e stronzo. Subdolo perchè si passa ogni volta per il simpaticone di turno, stronzo perchè è questo l’aggettivo che usa con chi ha opinioni diverse dalle sue, anzi a dire la verità lo usa generalmente al femminile, perchè spesso sono donne  le vittime delle sue morali. Lui combatte chi degrada le donne e a suo dire per farlo si crea ogni volta un nick diverso…..peccato che lui faccia la medesima cosa. Alcune delle mie amiche sono state colpite dai suoi messaggi e alcuni me li hanno girati tipo: “Ma tu scusami sei l’ignoranza in persona!!!!!!!!!!!” ….”Ma che cazzo hai nella testa?????????? Lasciami perdere perchè non mi meriti!!!!!!! RIMANI CON I TUOI SIMILI!!!!!!! Forse un giorno capirai, ma non ne sono certo!!!! VERGOGNATI di essere DONNA!!!!!!!!!”….”Continua così, ti arrendi solo perchè sai che ho ragione!!!! Ti ho ripulito il guest ( vedi perchè prima di parlare non rifletti!!!!!!!) per togliere tutti i nomi del pervertito. Pensavo che almeno su questo ci arrivavi!!!!!!!! (cazzo, neanche i congiuntivi ! n.d.r.)Poi pensala come vuoi???? Rimani con i tuoi dubbi, e come vedo ne hai tanti, ma almeno non ti attorniare da pervertiti segaioli……..scusa è vero che fai la crocerossina”……”Trovo che tu sia una grande STRONZA MALATA. Io sono il paladino dei deboli non degli IDIOTI!!!!! c’è una SOSTANZIALE differenza. Per i tuoi problemi ti consiglio uno PSICOLOGO”….”Non è colpa mia se quella ragazza è ignorante e zozzona”……Io non sono cattivo, dico quello che penso!!! ….Poi che possiamo dire dei tuoi amici, personalmente qualcuno\a sono prorprio delle chiaviche, e tu lo sai meglio di me!”……..Immagino ce ne siano molti altri e comunque basta andare a leggere qualcuno dei suoi contenuti fra i vari suoi nick per avere altri esempi. Caro Moralizzatore…..se con le donne sei sfigato, prova a chiederti perchè.PS: mi raccomando torna subito a sfogarti con quelle che avevi già preso di mira andandogli a dare delle STRONZE e SPIONE in fin dei conti i tuoi schemi mentali sono molto prevedibili. Vieni a prendertela col gatto…..chi tocca le mie “galline” deve fare i conti con me.

12 commenti

Archiviato in me myself and I, Senza categoria