Archivi tag: test

Sono fuori di test

Sarà la voglia di mare e di ombrelloni, sarà la curiosità…ma questo test letto da Ehipenny mi sembrava simpatico da fare e da copiaincollare sul mio blog che ovviamente consiglio

🎨 Tatuaggi…solo con l’hennè, ma prima o poi

💍 Matrimoni…o…uno basta e avanza
💣 Divorzi… non ancora
🚼 Figli…che io sappia uno, il mio amore più grande
😷 Operazioni…si
🔫 Sparato con la pistola…. col fucile a militare vale?
👊 Mollato un lavoro…. no, ho sempre cambiato con in mano la lettera di assunzione di un altro posto (finora)
 Volato su un aereo…. hai voglia…
😍 Avuto un colpo di fulmine…. tra i tanti colpi forse c’è stato anche quello
🚫 Bocciato a scuola… no, ma ho perso un anno
🚑 Fatto un giro in ambulanza…… nel 74, c’era l’auserity e per poter andare urgentemente dal dentista fu l’unico modo
🎤 Cantato al Karaoke…. sono stonato come una campana
🐶 Animale domestico…. non più, ma in passato diversi cani
🏂 Fatto snowboard……. ci ho provato
🎿 Sciato….. adoro
🗻 Scalato una montagna…. al massimo qualche passeggiata
 Campeggiato in collina…… si
🚲💨 Guidato una moto…. si ci ho provato anche se non se non ho mai posseduto nulla se non un vecchio motorino Peugeot 104 (il motorino più lento del mondo)

🐴 Cavalcato un cavallo…. si, anche se mi spiace ancora per lui, poveretto
🐍 Tenuto serpenti in mano….. brrrr….no
🍺 Bevuto un boccale di birra da 1lt… il mio record è 5 in uno dei miei Ocktoberfest
🚓 Salito su un auto dei carabinieri…. no
🗼 Visitato Parigi…… si…e mi manca
🌲  Dormito in tenda col temporale…. tutto allagato, un disastro
🌋 Salita su un vulcano…. Etna, Vesuvio, Mt. Sant’Helens e soprattutto Stromboli
🚓 Inseguito dalla polizia….finora non mi hanno ancora preso 😉

Annunci

12 commenti

Archiviato in Giochi e videogame, il gatto syl, me myself and I

il test sui libri

Copio da Valentina questo simpatico test….
Premetto che per me i libri, oltre che una passione sono ciò che mi da da vivere.
1) Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?
Non da quelle ufficiali. Però mi faccio influenzare dai pareri di conoscenti o dai commenti su anobii
2) Dove compri i libri: in libreria o online?
Visto il lavoro che faccio ne compro molti meno di quelli che leggo….ehi….non faccio il ladro però!
3) Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?
Ho una lista infinita di libri che prima o poi devo leggere.
4) Di solito quando leggi?
Dipende dalle stagioni. D’estate non appena ho un momento a disposizione, d’inverno quando vado a dormire o….emh…in bagno.
5) Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
Si. Una volte i mattoni mi facevano impazzire….ora esattamente il contrario.
6) Genere preferito?
Romanzi, gialli….ma in ogni caso con preferenza per gli autori italiani
7) Hai un autore preferito?
Direi di no.
8) Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Vale Topolino?
9) Presti libri?
Adoro farlo. Mi piace condividere qualcosa che ho letto, a maggior ragione se fisicamente è qualcosa che ho “usato” io.
10) Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
Di solito uno, ma a volte azzardo la lettura doppia….non esattamente nello stesso momento però  😉
11) I tuoi amici/famigliari leggono?
Si si.
12) Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?
Normalmente sono lentissimo, molto più di quanto vorrei….ma se ho tempo e il libro piace posso divorare un libro di 300 pagine in un giorno.
13) Quando vedi una persona che legge (ad esempio sui mezzi pubblici) ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?
Beh….è anche una deformazione professionale.
14) Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?
Il dizionario italiano…aiuterebbe a ricostruire.
15) Perché ti piace leggere?
Sono tanti i motivi. Informazione, studio, diletto….se si parla di un libro di narrativa per “vivere” la storia che leggo.
16) Leggi libri in prestito (da amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?
Difficilmente me li prestano, visto il lavoro che faccio, ma quando capita li leggo con ancor maggior interesse
17) Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?
Il cimitero di Praga…ma prima o poi….
18) Hai mai comprato un libro solo perché aveva una bella copertina, e cosa ti attrae nella copertina di un libro?
Comprato no per i motivi di cui sopra….e comunque, pur apprezzando una bella copertina, non penso di farmi influenzare da questa nella scelta.
19) C’è una casa editrice che ami particolarmente, e perché?
Bompiani. Per me è una garanzia di qualità.
20) Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni “al sicuro” dentro casa?
Uso e maltratto i libri per lavoro….figurarsi se mi faccio scrupoli a portarli in giro.
21) Qual è il libro che ti hanno regalato che hai gradito maggiormente?
Non saprei….mi viene in mente L’arte di correre di Murakami…posso ormai considerarlo un regalo, vero?
22) Come scegli un libro da regalare?
La trama…però difficilmente regalo libri nel senso classico del verbo.
23) La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso?
Diciamo che ci faccio stare solo quelli che ci stanno….compresi quelli in doppia fila e quelli ammucchiati sopra finchè c’è ancora un po’ di spazio….una sorta ti tetris di libri….più che ordinarli direi che li disordino.
24) Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
Parto col leggerle…poi se vedo che non aggiungono nulla le salto.
25) Leggi eventuali introduzioni, prefazioni e postfazioni dei libri o le salti?
Di solito si….leggo anche il finito di stampare, figurarsi le introduzioni.

44 commenti

Archiviato in il gatto syl, libri

The versatile blogger

 

 

Dopo essere stato richiamato dalla Vale e Tantoper, non posso certo esimermi dal gioco dei 7:

  1. Mi chiamo….no, io non mi chiamo. Caso mai mi chiamano gli altri.
  2. Sono un finto grasso. Nel senso che sono un pelo sovrappeso ma a vedermi non sembra (almeno lo spero).
  3. Non sopporto i ritardi e i ritardatari ma ormai me ne faccio una ragione
  4. Una volta avevo la pretesa di “piacere” a tutti. Nel senso che volevo avere il consenso di tutti, diventando così un fantastico cerchiobottista. Ora ci ho rinunciato e a volte non piaccio neppure a me stesso.
  5. Mi piacciono tutti gli sport del mondo tranne il golf. Sono un eccellente mediocre in molti di quelli che pratico. In alcuni invece sono proprio scarso.
  6. Mi piace il mio lavoro tranne i giorni in cui non lo sopporto.
  7. Sono bugiardo, ma dichiararlo non è una contraddizione?  😉

 

…si lo so….e quindi?

18 commenti

Archiviato in me myself and I, Senza categoria