Il Mourinho dell’azienda

Da qualche mese c’è un nuovo collega a capo di una divisione.

Fin da subito non mi è andato giù. C’erano  aspetti che mi non mi facevano avere il giusto feeling con lui, anche se per motivi di lavoro dobbiamo lavorare a stretto contatto, avendo bisogno l’uno dell’altro.

Un po’ perchè si pone in modo altezzoso, scavando un solco tra lui e gli altri. Un po’ perchè ho capito che favorisce un clima di terrore all’interno del suo team, e questo, oltre che trovarlo personalmente deplorevole dal punto di vista umano,  si ripercuote negativamente sul lavoro mio e soprattutto dei miei collaboratori.

Oggi però, a valle di un’impegnativa riunione in cui ci siamo confrontati (per la cronaca la riunione è finita 0-0), ho capito i reali motivi di questo sentimento di antipatia.

Ha la R moscia (anche io, ma questo che c’entra) e assomiglia a Mourinho. Non fisicamente, ma nel modo di fare.

Lui ha il sapere. Gli altri non sono nessuno.

Il problema è che in fondo in fondo, ma proprio scavando bene, penso che abbia anche ragione.

Mi da l’impressione di essere cazzuto ma terribilmente competente.

Sta a vedere che fra un po’ di tempo ci ritroveremo ad essere amiconi…

Annunci

40 commenti

Archiviato in il gatto syl, Lavoro, me myself and I

40 risposte a “Il Mourinho dell’azienda

  1. Mi è venuto da sorridere leggendo il tuo post.
    Ogni azienda ha le sue magagne.
    Certo che se riesci a stabilire non dico un’amicizia, ma almeno un rispetto da entrambe le parti, riuscirete a convivere meglio…….
    Buon week-end,
    Luciana

    • C’è solo un piccolo particolare. Che un rapporto, di qualsiasi natura, prevede che le parti in gioco siano almeno due, e finora è lui che ha costruito il canale intorno al fortino con dentro i coccodrilli.

  2. assomiglia a Mourinho e ha l’erre moscia … presentarlo alle amiche pare brutto???

  3. @emiliana.paranoica sì, sì, su di me starebbero bene entrambe le cose 🙂

  4. Lenny Kravitz è bassino! Io invece sono 1,75. Poi Lenny da quando non ha più i dreads non lo considero più.

  5. E’ una persona molto sicura di sé con una dose ridotta di umiltà, che potrebbe non essere un male. Di sicuro un vincente, per quanto a molti antipatico.

  6. Iooo scommetto che sarete amici per la vita!!! Peròòòò peccato che non somigli a Mourinho anche fisicamenteeee!!! 😥

  7. Lasciamo decidere lui…Lenny, preferisci le alte o le basse?

  8. Ahaha esatto! 😆
    A volte il linguaggio del corpo è più eloquente dell’arte oratoria.

  9. Pingback: ci sono giorni in cui… | il nuovo blog del gatto sylvestro

  10. Pingback: Ho vinto la riunione ! | il nuovo blog del gatto sylvestro

  11. Pingback: desideri | il nuovo blog del gatto sylvestro

  12. Pingback: Lo show finisce qua | il nuovo blog del gatto sylvestro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...