Ogni anno si ripete.

Ormai sono passati 5 anni da quando scrissi queste righe.

Da allora, chi mi segue, sa che poi un giorno l’ho incontrato veramente. Questa figura mitologica metà padre biologico e metà ectoplasma.

Però devo essere sincero, fino a questo momento, non c’è stato un attimo in cui ho pensato a lui per la festa del papà.

Quello vero invece mi aspetta con qualche suo manicaretto e una bottiglia di vino buono stasera.

https://ilgattosyl.wordpress.com/2013/03/20/per-la-festa-del-papa/

Annunci

15 commenti

Archiviato in figli, il gatto syl, me myself and I, Senza categoria

15 risposte a “Ogni anno si ripete.

  1. silvia

    Come è giusto che sia 😉

  2. Un padre è per sempre. Anche un non-padre è per sempre, e tanto peggio per lui. (Anche un anti-padre, che è molto peggio di un non-padre, ma questa è un’altra storia).

  3. teto66

    Fare il genitore è una scelta dettata dalla vocazione, almeno così dovrebbe essere.
    Chi non ha scelta è il figlio… chi di noi non si è mai fatto la seguente domanda… ma, avessi potuto scegliere, avrei scelto questa famiglia in cui nascere e crescere?

  4. Bia

    che ti ha cucinato di buono il tuo papà? 🙂

  5. quello vero è quello che festeggi..e che ti prepara sempre manicaretti.
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...